40593353_294939337957619_2860882234171195392_n

Dopo la sconfitta di due settimane fa, arrivata sul campo della Polisportiva 1980 per 5-0, e il turno di riposo di settimana scorsa, torna la vittoria e il sorriso in casa della Virtus Romagna. In casa, al Garden, le ragazze di mister Franchino si impongono per 3-2 ai danni del Torresavio. Un successo importante, arrivato dopo un’ottima prestazione sia tattica che mentale, visto anche la parziale di 0-2 sul quale si sono trovate ad un certo punto le romagnole. Una rimonta resa possibile da un grande spirito di squadra e dalle prove eccellenti da parte di un trio che potrà far tanto per la Virtus in questa stagione: Fusconi, Dulbecco e Cabrera.
L’incontro parte malissimo per le padrone di casa, nonostante una grande determinazione messa in campo e un pressing molto alto sugli avversari. L’1-0 ospite arriva al 14’ per merito di Locatelli, brava a concludere al meglio un rapido contropiede. L’incredibile raddoppio, anch’egli arrivato sugli sviluppi di un contropiede, è anche figlio della sfortuna, visto il malaugurato tocco della Dulbecco determinante in favore del Torresavio. La Virtus Romagna, però, non molla e continua a produrre gioco, trovando in chiusura di frazione la rete che accorcia le distanze grazie a Cabrera.
Nella ripresa le padrone di casa entrano ancora più determinate dei primi 30’ e la mole di gioco prodotta è notevole. Al 6’ ecco il gol del pareggio, ancora una volta con Cabrera che firma la propria doppietta personale. La Virtus continua a fabbricare occasioni da gol e il 3-2 viene meritatamente raggiunto: questa volta ad andare in rete è la Dulbecco, vendicandosi così anche dell’episodio sfortunato occorso nel primo tempo. I 5’ finali sono vibranti, con il Torresavio che prova a riportare il match in equilibrio e la Virtus Romagna un po’ troppo timorosa, quasi impaurita dalla possibilità di portare a casa i tre punti.
Sabato prossimo, contro il Riccione nel derby, ci si giocherà il passaggio del turno. Una vittoria significherà, oltre che approdo al turno successivo, primo posto nel girone.

VIRTUS ROMAGNA: Bagnolini, Pace, Battarra, Raineri, Protti, Dulbecco, D’Ippolito, Dimaggio, Cabrera, Fusconi, Cardillo. All.: Franchino.
TORRESAVIO CESENA: Spelta, Cappelli, Preti, Lanzarotti, Andreini, Locatelli, Calia, Quadrelli, Guida, Comandini, Cignani, De Carli. All.: Domenichini.
ARBITRI: Giliberti di Forlì, Pascari di Ravenna.
RETI: 14’ pt Locatelli, 21’ pt aut. Dulbecco, 26’ pt Cabrera, 6’ st Cabrera, 19’ st Dulbecco.
AMMONITI: Preti, Andreini, Dulbecco.

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Virtus Romagna Calcio a 5

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>