1944c2a5-ae29-470c-9268-f0e127676a45

Quarta giornata di campionato di Serie C Femminile, al Garden di Rimini, domani alle 17:30, si affronteranno la Virtus Romanga e il Torresavio Futsal Cesena. Una partita molto difficile sulla carta che vede protagoniste due delle squadre più in forma del campionato, che sicuramente ritroveremo a battagliere anche con il proseguire della stagione per un posizionamento Playoff. Le riminesi, momentaneamente, sono prime in classifica a punteggio pieno, appaiate al Reno Molinella. Le ospiti, invece, le troviamo a due sole lunghezze di distanza dalle ragazze di mister Franchino, in solitaria al terzo posto con 7 punti. Un match, dunque, di alta classifica che vede il Cesena arrivare all’appuntamento pure con una motivazione diversa, visto il cambio recente in panchina. «Il Cesena ha un roster estremamente competitivo e il nuovo allenatore darà sicuramente energia ulteriore alle proprie ragazze. Ho dovuto stravolgere il piano partita, rispetto al tecnico precedente il nuovo mister ha un modo diverso di giocare» ha commentato il tecnico della Virtus Salvatore Franchino.
La Virtus Romanga arriva a questo incontro con una grandissima motivazione, derivata anche dagli ottimi risultati, e da una settimana di allenamenti vissuta nella maniera giusta, come conferma il mister: «In questi giorni ci stiamo preparando molto bene: sia con il preparatore per la parte fisica, che con me per gli aspetti tattici e tecnici». Anche sotto il punto di vista degli infortuni procede tutto per il meglio, con la Dulbecco che sta recuperando a pieno la forma fisica. La nota amara è rappresentata dall’assenza della Cabrera, che è costretta a saltare la partita di domani e la prossima trasferta. «L’assenza della Cabrera peserà, non ci nascondiamo. È una delle ragazze che gioca più minuti ed è una capace di fare la differenza» ha dichiarato Franchino, aggiungendo: «Servirà ancora di più una grande prova dal punto di vista mentale oltre che tattico, ma sono sicuro che questa potrà arrivare. Ho delle ragazze intelligenti che riconoscono i propri limiti, per poi andare a lavorarci sopra. Non dobbiamo ripetere gli errori commessi nelle precedenti partite».
Le due squadre non è la prima volta che si incontrano in stagione. Poco più di un mese fa, nella terza giornata di Coppa Italia, la Virtus Romagna si era imposta ai danni del Torresavio per 3-2. Quella fu la prima vittoria stagionale per le ragazze riminesi, speriamo che possa essere di buono auspicio anche per questo appuntamento.

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Virtus Romagna Calcio a 5

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>